giovedì 23 marzo 2017

Progetto “Bossa di Primavera”

Il progetto nasce dalla voglia di suonare la musica popolare brasiliana (MPB, Bossa Nova, Samba e non solo) e dal progetto messo in piedi da Paolo Mari in forma di seminario, in cui vengono presentate le principali caratteristiche di questi generi musicali.
Con il tempo il seminario si è evoluto in un gruppo interessato a fare musica d’insieme sotto la direzione di un maestro esperto, capace di usare la capacità di ciascuno allievo per dare vita a un pezzo. 

E di pezzo in pezzo siamo arrivati a fare un bel concertino al Circolo ARCI CEP di Pisa.
L’idea di base è esattamente questa. Promuovere una serie di incontri che alla fine di un periodo darà vita a un piccolo concerto dove tutti: partecipano ed ognuno contribuisce a suo modo.
Per far ciò è molto facile: dobbiamo solo metterci d’accordo su alcuni aspetti che vi elenco qui sotto.
Sperando nella partecipazione attiva e numerosa di tutti!

Durata: 3 incontri, una volta al mese partendo dal mese di Marzo fino a Maggio.
Date: 25 Marzo; 22 Aprile e 13 Maggio (da confermare)
1° incontro:
• Seminario di chitarra brasiliana. Apertura: Paolo Mari da anni presenta questo seminario in cui caratterizza gli elementi tipici della Bossa Nova. Questo momento è aperto a tutti e lo è importante soprattutto per chi non ha familiarità con la musica brasiliana.
• 1° Lezione del progetto “Bossa di Primavera”. Riservato ai partecipanti al progetto.
2° incontro:
• 2°Lezione del progetto “Bossa di Primavera”. Riservato ai partecipanti al progetto.
3° incontro:
• 3° Lezione del progetto “Bossa di Primavera”. Riservato ai partecipanti al progetto.
Pomeriggio di musica d'insieme
Per la chiusura del Progetto “Bossa di Primavera” abbiamo pensato di fare un pomeriggio di musica d'insieme, dove metteremo a disposizione dei partecipanti del progetto un impianto per suonare insieme i pezzi studiati durante il corso cosicché ognuno si possa presentare.
Focus: Riunirsi con famiglia e amici per mangiare e offrire ai nostri cari un assaggio della Musica Popolare Brasiliana
Dove: A Pisa all’interno dei Circoli Arci della città (tessera ARCI obbligatoria)
Quando: Il pomeriggio dell'ultima lezione del progetto “Bossa di Primavera”


Requisiti basici
Qualsiasi chitarrista può partecipare, basta che abbia conoscenza dei principali accordi (anche in prima posizione) e destrezza nel cambiarli. Non è necessario essere bravo. Il nostro obbiettivo è fare musica d’insieme dove ciascuno contribuisce in base alle proprie capacità. I chitarristi di un livello intermediario o avanzato saranno indirizzati da Paolo Mari ad altri argomenti come la ritmica della Bossa Nova e del Samba, le principali progressioni armoniche e l’arricchimento degli accordi come solitamente sono visti nella Bossa Nova.
Costo:
• Seminario di chitarra brasiliana: €10,00 (tessera ARCI obbligatoria)
• Progetto “Bossa di Primavera”: Prevede un minimo di 10 partecipanti e comprende i 3 incontri. Il costo è di € 70,00 a persona e comprende l’affitto della struttura, la retribuzione di Paolo Mari e la SIAE. La tessera ARCI obbligatoria.

martedì 5 luglio 2016

"Capoeira na praça": a Pisa lezioni aperte e gratuite e una festa con musica e balli brasiliani





Il Gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa e l’Associazione Culturale Encontro, continuano il percorso di divulgazione della capoeira all’interno di Pisa città Europea dello sport 2016.
In collaborazione con l’assessorato allo Sport e l’assessorato alle Politiche sociali e delle Politiche per l’immigrazione del Comune di Pisa, promuovono una serie di eventi, gratuiti e aperti alla cittadinanza, che hanno lo scopo di far conoscere e praticare la Capoeira Angola.

 Calendario lezioni aperte e gratuite:
- 5 e 7 luglio, ore 19:30 alle 21:00, Piazza Gambacorti
- 11,18,21,25,28 luglio, ore 19:30 alle 21:00, Logge di Banchi

Giovedì 14 luglio, in Piazza Gambacorti, serata di intrattenimento e cultura brasiliana :
 - ore 18.00 capoeira ludica per bambini ed adolescenti;
- ore 20:00 Roda aberta di Capoeira;
- A seguire DJSet di musica brasiliana, con balli brasiliani.

Per informazioni : * 3480446520 * galopreto78@gmail.com

mercoledì 11 maggio 2016

La rassegna "Pisa guarda il Brasile" trova casa nello storico cineclub Arsenale: tre serate di film, musica e poesia

E' in arrivo la nuova edizione della rassegna cinematografica “Pisa guarda il Brasile”, promossa dall’associazione culturale italo-brasiliana Encontro in collaborazione con il cinema Arsenale.
Con questa ‘costola’ del Progetto "Pisa incontra il Brasile", che da alcuni anni anima le serate cittadine con cene e concerti che vogliono essere un ponte tra la Toscana e il Brasile, l’associazione Encontro vuole aprire una finestra sulla società e sulla cultura brasiliana, scegliendo titoli (dai film ai documentari musicali e storici) che mostrino le tante facce del gigante sudamericano.
Tre gli incontri in programma, tutti nella sala dello storico cineclub di Vicolo Scaramucci.

Si comincia mercoledì 18 maggio con "E' arrivata mia figlia" (Que Horas Ela Volta?) , regia di Anna Muylaert, 2015. Prima della proiezione aperitivo brasiliano presso il BARsenale e introduzione musicale a cura del gruppo “Pisa na fulô”.

Da 13 anni Val lavora come tata di Fabinho a San Paolo. Finanziariamente stabile, convive con il senso di colpa per aver lasciato la figlia Jessica nel Pernambuco, nel nord del Brasile, dai nonni. Per prender parte al test di ingresso all'università, Jessica decide di recarsi a San Paolo dalla madre.  La sua scelta darà origine a una convivenza non facile in cui ognuno sarà influenzato dalla personalità e dal candore della giovane.

Secondo appuntamento, martedì 24 maggio con "A mão e a luva. Storia di un trafficante di libri", regia di Roberto Orazi (2010), preceduto da un reading poetico e da intermezzi musicali. Previsto il collegamento skype con il regista.
ll film documenta la storia di Ricardo Gomes Ferraz, giovane abitante di una favela di Recife, che scopre nella spazzatura il libro dello scrittore e giornalista brasiliano Joaquim Machado de Assis "A mão e a luva"(La mano e il guanto).
Da questo ritrovamento e dalla successiva raccolta di libri usati ha inizio un percorso a favore della comunità, che allontana i ragazzi dal traffico delle armi e della droga.
Parte del ricavato sarà devoluto alla Livroteca Brincante do Pina di Recife, un progetto di Kcal Gomes Ferraz.


Ultimo appuntamento, martedì 31 maggio, con "La FEB e la FAB in Italia", documentario a cura di Mario Pereira, amministratore del Monumento Votivo Brasiliano di Pistoia.
Il documentario è stato realizzato selezionando le immagini ed i commenti relativi al lato umano della partecipazione della Força Expedicionária Brasileira (FEB) e della Força Aérea Brasileira (FAB) alla Campagna d'Italia, con l'intento di incuriosire i giovani su una storia che non viene raccontata sui libri di testo, ma che fa parte della storia locale, e di quella microstoria che compone ed è parte integrante della Storia Mondiale. Le testimonianze dei veterani della FEB sono alternate ai ricordi delle persone che con loro vissero quei momenti difficili, fino a sancire un rapporto di stima ed amicizia reciproca che si rinnova ancora oggi.

mercoledì 6 aprile 2016

Il Brasile incontra Pisa città europea dello sport 2016: quattro giorni di capoeira con il Mestre Lázaro dos Prazéres Santos


Stanno entrando nel vivo in questi giorni gli eventi di "Pisa città europea dello sport 2016". La nostra associazione, Encontro, insieme al gruppo Capoeira Angola Palmares, è in prima linea con un ciclo di eventi dedicati all'arte della capoeira.
Questa settimana, infatti, a partire da oggi, mercoledì 6 aprile e fino a sabato 9, il gruppo pisano della confederazione capoeiristica fondata da Mestre Nô, apre una serie di giornate di pratica per gli appassionati e i curiosi della capoeira.
Il Gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa inaugura così il suo evento annuale, che quest'anno ha il patrocinio del Comune di Pisa ed è inserito nel cartellone degli eventi di "Pisa città europea dello sport 2016".

E' in programma un ciclo di stages nei quali il Maestro brasiliano (Mestre) Lázaro dos Prazéres Santos, in trasferta da Salvador de Bahia, guiderà insegnamenti pratici e approfondimenti culturali sulla capoeira, arte marziale afro-brasiliana dalle antiche origini, oggi praticata in diverse forme in tutto il mondo.

Le attività seguiranno il presente programma:

Mercoledì 6 - Aula di capoeira, ore 19.30/22.30, Palestre Pallavolo, Via Bovio, 19;
Giovedì 7 - Aula di capoeira, ore 19.30/22.30, centro MixArt, Via Bovio 11;
Venerdì 8 - Aula di capoeira e Roda di apertura con ospiti, ore 19.30/22.30, Palestre Pallavolo, Via Bovio 19;
Sabato 9 - Aula di capoeira, Batizado dei principianti, Cambio di corda per gli allievi graduati, ore 15.00/19.00, Palestra geodetica, CUS Pisa, Via Chiarugi 5

Saranno presenti all'evento, varie scuole di capoeira, oltre la nostra, provenienti da Firenze, Bologna, Pontedera, Viareggio e Livorno. Per chi desidera partecipare alle lezioni le quote di iscrizione sono di €20 solo sabato, €30 venerdì e sabato, settimana intera €40. L’ingresso è libero e gratuito per tutti coloro che hanno voglia di curiosare.

I corsi del gruppo Palmares Pisa, si svolgono presso il Centro MixArt, in via Bovio 11, ogni lunedì e giovedì dalle 19:30 alle 21:30 e sono aperti a praticanti di tutte le età, dai più piccoli agli adulti. L’istruttore delle lezioni è il Monitor Galo Preto, da anni insegnante di Capoeira Angola nel gruppo Palmares di Pisa e presidente dell’associazione culturale italo-brasiliana “Encontro”, coorganizzatrice dell’evento, impegnata nell’organizzare vari eventi volti a far conoscere e unire la cultura brasiliana e quella pisana alla cittadinanza e oltre.

L’associazione “Encontro” è attiva tutto l’anno nell’organizzazione di feste, degustazioni di sapori toscani e brasiliani, conferenze a tema, cineforum e altre attività aperte alla partecipazione e alla collaborazione di tutti coloro che desiderano conoscere una nuova cultura. Confidiamo nella partecipazione della cittadinanza per questa evento e per i prossimi eventi in cantiere.

Per info:
Gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa, presso MixArt Via Bovio, 9, Pisa
www.palmarespisa.it
http://www.encontro.it
Telefono: +39 3480446520
Email: galopreto78@gmail.com
Pagina Facebook: Capoeira Angola Palmares Pisa

martedì 1 marzo 2016

Capoeira Party: festa che vince non si cambia! Sabato tante sorprese e anche una lotteria

Fiorisce la primavera e fioriscono gli eventi in città. Tra quelli imperdibili del panorama latinoamericano e in particolare brasiliano segnaliamo il celebre Capoeira Party, formula vincente di una serata divisa tra roda, cena italo-brasiliana, musica dal vivo, djset e caipirinha.
Il tutto è organizzato per il prossimo sabato, 5 marzo, dal gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa in collaborazione con l'associazione culturale italo-brasiliana "Encontro" e con il fondamentale sostegno del Circolo Arci Unità (via Boccherini 14, nel quartiere CEP), che ospita la festa.

Programma della serata (15 Euro)
- Antipasto toscano
- Feijoada (riso, manioca, cavolo nero, carne, fagioli)
- Una birra o un bicchiere di vino
- Dolce
Opzione vegetariana

Intrattenimento dalle 21.30 in poi:
- Roda di presentazione con il Capoeira Gruppo Angola Palmares Pisa e Convidados
- Concerto PISA NA FULÔ (samba, bossa nova, forrò)
- Dj Set Musica Brasiliana

Durante la serata  saranno servite caipirinha, birra e vino.
Riduzione Bambini fino a 12 anni 8 Euro
Ingresso dopo le 21.30, 5 Euro compresa una caipirinha

Prenotazione obbligatoria, per info contattare Galo Preto 3480446520; galopreto78@gmail.com

Lotteria
Promozione serata legata alla lotteria del 4° Incontro Capoeira Angola Palmares Pisa:
- Con 5 biglietti comprati dalla stessa persona, sconto di 5 euro alla suddetta persona per la cena;
- Con 5 biglietti comprati dalla stessa persona, 1 ingresso gratis per il post cena con una caipirinha in omaggio.
I biglietti saranno venduti anche durante la serata e permetteranno, insieme a quelli comprati precedentemente, di partecipare all'estrazione di caipirinhas OMAGGIO da gustarsi durante la festa.



La festa è l'inizio del percorso che il gruppo Capoeira Angola Palmares Pisa e l'associazione Encontro realizzeranno quest'anno, all'interno degli eventi di "Pisa Città Europea dello Sport 2016" e che proseguirà con il "4° Incontro Capoeira Angola Palmares Pisa" che si terrà nella 2° settimana di Aprile.
www.europisasport2016.
Pagina evento

lunedì 18 gennaio 2016

Pisa na Fulô in concerto nella Notte Rossa delle ARCI della Toscana



La Notte Rossa dei Circoli ARCI toscani, in programma su tutto il territorio regionale per sabato 23 gennaio, a Pisa si tinge di verde-oro: il circolo ARCI Alhambra (Via Fermi 27), ospiterà infatti il concerto del gruppo Pisa na Fulô.
Vi aspetta tanta buona musica dal vivo: samba, bossa nova, forró, reggae, swing, funky e Mpb.
Suoneranno per voi Galo Preto (aka Stefano Tomesani) - Voce e Percussioni; Brenno Dominguez Astiarraga - Chitarra e Voce; Nico Pietroni - Basso; Marco Belloni - Percussioni

L'evento si svolge in collaborazione con Associazione Culturale Italo Brasiliana Encontro, Capoeira Angola Palmares Pisa, Progetto Pisa incontra il Brasile e con il programma radiofonico "Sui sentieri di Ayan".

Programma della serata
Ore 20:30 Lezione di prova e presentazione di capoeira
Ore 21:30 Inizio concerto con ingresso di 3 euro.
A seguire DJSet Brasil

Partecipate e fate partecipare, cliccando sulla pagina dell'evento

Info:
NOTTE ROSSA delle Arci della Toscana 
Pisa na Fulô
Per raggiungere il circolo (Tel 050-26396): Mappa da Google

martedì 3 novembre 2015

Pisa si muove a ritmo di forró: lezione di ballo e concerto dei Forró Mior tutti i giovedì all'ExWide

PISA - 3 novembre 2015
L'associazione Encontro è lieta di annunciare che sta per aprirsi un inverno a ritmo di forró:  infatti tutti i giovedì,  a partire dal 5 novembre, nei locali dell'ExWide (in via Franceschi, 13) sarà "QUINTA DE FORRO' ".
Si tratta di un nuovo appuntamento fisso, una serata dedicata a questa travolgente musica suonata dal vivo dai Forró Mior,  un quartetto che propone un concentrato di divertimento, ritmo e allegria, fatto apposta per ballare. Questa novità rappresenta una bel passo in avanti per la diffusione della cultura brasiliana a Pisa e un'occasione imperdibile per mettersi in contatto con una tradizione musicale che rappresenta il Brasile nel mondo e che viene portata a Pisa da una delle migliori band italiane di Forró. 


























Il programma delle serate sarà così strutturato:
- Ore 21.30 lezione di ballo a cura di Forró Roma (contributo di 5 euro)
- Ore 22.30 concerto dei Forró Miòr (considerata una delle migliori band di forró in Italia).
- Dopo il concerto selezione di musica brasiliana, tra forrò, samba e musiche del Sudamerica.

Per info: https://www.facebook.com/events/833311856784125/


I Forró Mior propongono un concerto esplosivo ed emozionante di forró pé de serra,  un ritmo del Nordest del Brasile trascinante e coinvolgente, che si balla in coppia e che sta dilagando già anche in tutta Europa. Una ritmica irresistibile e melodie emozionanti. Fisarmonica, chitarra, zabumba e triangolo creano una groove ritmica irresistibile in cui si fonde il canto, leggero ed intenso, che parla di festa, di danze, rna anche di storie di immigrazione, di lontananza e di saudade.
Il repertorio include i brani classici di Luiz Gonzaga (padre del forr
ó), Gilberto Gil, Tom Zé e altri brani originali.
La formazione di base, il quartetto, prevede l'inserimento di altri strumenti solisti (sassofono, violino, vibrafono, percussioni).
Tra le collaborazioni dei musicisti: Chico Buarque, Vinicio Capossela, Ginevra di Marco, Chico Trujillo e Bandabardò.

NICO FARRUGGIA
Cantante e chitarrista italo-argentino, formato in chitarra classica in Stati Uniti (IU School of Music, Bloomington) e Inghilterra (Royal Academy of Music, Londra), si dedica alIa musica del Brasile, dove vive per sette anni e dove collabora con i migliori musicisti di samba e bossa tra cui Roberto Mendes, Capinan, Jonnhy Alf e Chico Buarque, che lo ha definito un fuoriclasse.


ALBERTO BECUCCI
Alberto Becucci, fisarmonicista e compositore fiorentino, membro e fondatore del gruppo Camillocromo. autore di numerose musiche per film e teatro. Tra le collaborazioni Bandabardò e Vinicio Capossela.


TIMOTEO GRIGNANI
Figlio d'arte, percussionista e ballerina, cresce in Grecia lavorando con la compagnia di famiglia Girovago e Rondella e si avvicina da subito aIle percussioni. Nel 2007 fonda la Compagnia Dromosofista. Dal 2009 è impegnato con lo spettacolo Manoviva che tuttora è in tour e che ha toccato 25 stati differenti.
 

NICCOLO' PACINI
Attore e percussionista, nel 2010 entra a far parte del collettivo Circo Paniko, dando vita al progetto invernale del Cabaret D'hiver. Nel 2013 parte in turné con la compagnia di teatro rotante La Capra Grassa come attore e percussionista.


www.forromior.com

FB: forromior
forromior@gmail.com 
393 7121048